Cosa fai quando trovi la coppa nel Surrey?

No, non stiamo sfottendo gli inglesi per una sconfitta contro l'Italia. Non ancora, perlomeno

05/12/2021 | Di Claudio_VL | Commenti: 0

Sei in giro in bici lungo un canale nel Surrey, in Inghilterra. Arrivi alla pittoresca chiusa n.85 e trovi un caffè che e' praticamente un piccolo ristorante. Senti un certo languorino, portato dalla pedalata e anche dal fatto che a pranzo hai mangiato solo una barretta energetica ai semi di garofano paraguayano, o qualcosa di altrettanto esotico e costoso. Hanno il menu' coi prezzi esposto fuori, dai un'occhiata. Panini tostati con mozzarella, pomodoro e basilico, un buon inizio. Formaggio Camembert e marmellata di cipolle... siamo in Inghilterra. Lasagne e insalata, spero non nello stesso piatto. Gulash,

Poi noti che nel menu' ci sono anche tre taglieri. Il primo e' di formaggio: Camembert, cheddar e stilton con la marmellata di cipolle menzionata prima più uva, cetrioli sottaceto e pane. Nel secondo ci sono salmone affumicato, insalata di scalogno, capperi, crema di rafano e pane. Il terzo tagliere e' quello che colpisce per l'influenza italiana: c’è "carne artigianale da Cobble Lane", che e' un'azienda londinese specializzata in carne stagionata, e infatti sul tagliere troveremo coppa, bresaola, salame al finocchio e aglio, olive, cetriolini, marmellata di cipolla e pane al modico prezzo di 13,50 sterline.

Sono entrato, ho ordinato il tagliere dei salumi e mangiato cosi', senza ordinare correzioni basate sui miei gusti (la bresaola mi piace quasi solo con limone, scaglie di grana, olio d'oliva e pepe). Non male, anche se mi sono pentito di non aver chiesto perlomeno limone e olio per la bresaola, ma... non e' questo il punto.

Prima e durante il pranzo mi sono chiesto se fosse lecito proporre prodotti gastronomici tipicamente italiani provenienti da aree differenti da quelle protette. Ho poi fatto una breve ricerca online e ho verificato:

- l'unica bresaola protetta e' la bresaola della Valtellina, che ha ricevuto l'I.G.P. (Indicazione Geografica Protetta) dell'Unione Europea nel 1996 e deve provenire dalla provincia di Sondrio;

- due tipi di coppa sono protetti: la coppa di Parma, I.G.P. dal 2011, che può provenire dalle province di Parma, Modena, Reggio Emilia, Mantova, Pavia, Lodi, Milano e Cremona, e la coppa piacentina, protetta dal D.O.P. (Denominazione di Origine Protetta) della U.E. dal 1996.

Nel menu' del caffè/ristorante si parlava solo di "coppa" e "bresaola" senza dettagli sull'origine. Altrimenti sarebbe stata una violazione dei marchi di garanzia dei nostri prodotti, e avrei potuto segnalarla a... chi? Ho cercato sul sito dell'U.E., ma non ho trovato una pagina con un semplice link tipo "Segnala una violazione di una denominazione geografica".

A parte questo, coppa e bresaola erano commestibili (anche il salame all'aglio e finocchio), e per fortuna il Regno Unito, nonostante Brexit, continua a rispettare e proteggere tutte le denominazioni geografiche dell'Unione Europea registrate entro il 31/12/2020.

Nella foto: il tagliere dei salumi da £13,50




La pedalata - nel corso della quale l'autore ha cercato locali in cui mangiare lungo il Grand Union Canal - e' stata raccontata su ViaggiareLeggeri.com presso In bici lungo il Grand Union Canal da Heathrow a Watford - Una pedalata in cerca di pub e caffè aperti lungo un bel canale inglese.



Argomenti: cicloturismo, leggi e regole, Mangiare e bere in Gran Bretagna

Commenti (0)Commenta

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Se ho cinque spammer e due vengono arrestati, quanti ne restano liberi?


Codici consentiti